Talia cooperativa 


Gino Bombonato, Stefania Lorandi e Sergio Stefanati sono i soci fondatori della cooperativa Talia. Nel 2014 Stefania Lorandi si é dimessa dalla carica di vice presidente ed è uscita dalla cooperativa. Lo stesso anno sono entrati nella cooperativa tre nuovi soci, Andrea Pozza, Silvia Invernizzi e Roberta Cirimbelli. Gino Bombonato è l'attuale presidente e si occupa di storia e archeologia da più di trent'anni. Per passione si occupa altresì di teatro e soprattutto di musica. Andrea Pozza è l'attuale vicepresidente e si occupa di valutazioni immobiliari e ricerche storiche nel campo dell'archeologia militare moderna e industriale. Per passione è anche fotografo e artista. Sergio Stefanati è il consigliere della cooperativa. Artigiano in pensione collabora da anni in attività di studio nel campo dell'archeologia e della storia locale. Silvia Invernizzi è socia della cooperativa, restauratrice e storica dell'arte. Roberta Cirimbelli è socia della cooperativa e storica dell'arte.

fondazione


La Talia nasce del giugno del 2011. Il nome fa riferimento alla musa del teatro e della commedia. Il progetto iniziale prevedeva una attività legata al servizio in sala nei teatri lasciando però libero spazio a diverse tipologie di progetti culturali.

finalità


in realtà il vero obbiettivo della Talia riguarda lo studio, la valorizzazione e la divulgazione dei beni storici, artistici e archeologici della provincia di Bolzano. In particolar modo la Talia propone progetti per far conoscere alla popolazione interessata gli aspetti meno noti del patrimonio culturale locale attraverso lezioni, conferenze, corsi e visite.


Codice etico della fondazione


in lavorazione